Biennale Educational 2017 Lab. di danza educativa

7-16/11/2017
Sede Corderie della Biennale

Condotto da Isabella Moro
Laboratorio di danza educativa per bambini delle scuola dell’infanzia e
primaria.

Che cosa farebbe un bambino dentro la Biennale Arte se potesse fare tutto quello che vuole?
Questa è  la domanda che mi sono posta prima di iniziare a progettare il laboratorio di danza educativa, e la mia risposta è  stata : sicuramente toccare e giocare con le opere d’arte.
Fili, farfalle, cuscini, percussioni, sono oggetti proposti da alcuni artisti della Mostra, opere che danno la possibilità di “entrare fisicamente in relazine con le strutture” come dice l’artista Rasheed Araeen presentando i suoi cubi colorati che invita a spostare e a disporre a piacimento.
Quindi proporrò degli oggetti che avranno la funzione di stimolare la creatività e l’immaginazione dei bambini, come lo è stato per gli artisti.
Oggetti che possono cambiare la loro funzione comune e trasformarsi in oggetti altri, che daranno la possibilità di sperimentare movimenti e relazioni nuove.
I bambini saranno condotti ad osservare i materiali e ad analizzarne le forme, i colori e la consistenza e a farsi suggerire movimenti, gesti, azioni , che si trasformeranno in piccole danze.
Non ci sarà un’unica danza, ma tante danze quante sono i bambini, ognuno inventerà la propria danza libera da schemi e regole, ma dettata dal proprio mondo interiore.
L’incontro inizia con un gioco di accoglienza per poi passare ad un momento di riscaldamento corporeo e di seguito alla sperimentazione dei vari temi/opere scelte, che avranno visto ed analizzato durante la visita guidata.

A seconda dell’età dei partecipanti il livello di approfondimento cambierà, per le classi primarie si ipotizza anche un lavoro di composizione in piccoli gruppi con la successiva esibizione ed osservazione dei lavori creati.

La musica accompagnerà la lezione dando suggerimenti e guidando i piccoli danzatori in atmosfere e situazioni diverse.

L’incontro ha come fine mettere in relazione il linguaggio delle arti figurative e il linguaggio del corpo in un atmosfera giocosa nel rispetto dell’individuo e del gruppo.

Si consiglia abbigliamento comodo e calzini antiscivolo.
Per info e prenotazioni : promozione@labiennale.org

About the Author: info@danzastorie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *