Math Dance – La matematica danzata

3 e 4 DICEMBRE 2016 c/o ESSEDANZA Via Roma 14, Mestre-Venezia
SEMINARIO FORMATIVO DI DANZA PER L’INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA NELLE SCUOLE PRIMARIE

Organizzato da Ass. Danzastorie e Play la via dell’Arte
Condotto da Mercedes Prieto Martinez
Formatrice accreditata dal consiglio scientifico pedagogico del Portogallo

Di cosa si tratta?

La formazione offre gli strumenti per insegnare a bambini e ragazzi concetti ed operazioni matematiche attraverso la danza, creando sinergie fra i vari ambiti di insegnamento; stimola ad un apprendimento globale integrato, che tenga conto dei vari aspetti della persona

Il seminario propone l’apprendimento di alcune danze tradizionali e contemporanee, giochi e proposte creative nelle quali sono presenti concetti matematici relativi la geometria, i numeri e le operazioni. I partecipanti sono invitati ad indagare le possibili connessioni tra il linguaggio astratto della matematica e quello corporeo della danza.

Lo scopo finale è sviluppare competenze individuali, che permettono agli educatori di creare proposte autonome ed originali nell’approccio allo studio della matematica da esplorare in classe con gli alunni.

A chi è rivolto

Insegnanti di Scuola Primaria, operatori di area motoria-espressiva e musicale, educatori e tutte le persone interessate alla danza, alla matematica e alla didattica.

Costi
€ 150,00 +€ 10,00 di tessera associativa

Orari
Sabato dalle 10 alle 19 ( inclusa 1 ora di pausa)
Domenica dalle 9 alle 18  ( inclusa 1 ora di pausa)

Info e Iscrizioni

info@play.it , 3406672043

Attestato di partecipazione rilasciato alla conclusione del seminario
Mercedes Prieto Martinez (Spagna)
Lavora al Politecnico di Beja insegnando espressione corporea e drammatica, formando animatori socioculturali e maestri.
È coordinatrice del progetto MUS-E  e dell’Associazione PedeXumbo a Evora.
Conduce laboratori di danza per tutte le età, coreografa e ballerina. Autrice di 2 libri sulla danza e ricercatrice del Dipartimento di Scienza dell’Educazione dell’Università di Evora, dove indaga i rapporti fra danza e matematica.

mathdance MathdanceRetro

About the Author: info@danzastorie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *